È uno degli inestetismi più noti e diffusi, fonte di sconforto per moltissime donne che spesso fin dalla giovane età iniziano quasi una battaglia con lo specchio, quando si trovano di fronte a quel “microcedimento” del pannicolo adiposo su fianchi e sul sedere, più comunemente noto come cellulite. Tecnicamente la cellulite si forma quando il microcircolo (la vascolarizzazione che interessa il pannicolo adiposo) non riesce più ad agire con efficacia: ormoni, stress, alimentazione, vita sedentaria, ritenzione idrica sono all’origine di questo sbilanciamento del corretto equilibrio.

Sono diversi i trattamenti di medicina estetica che possono aiutare a risolvere questo fastidioso inestetismo. La carbossiterapia, l’utilizzo del lipolaser e la radiofrequenza tripolare sono strumenti molto efficaci nel contrastare la cellulite, e possono senz’altro essere impiegati con ottimi risultati. La visita del medico consentirà di individuare il rimedio più indicato per il proprio caso.