Dai 2 ai 5 milioni: è questo il numero delle piccole ghiandole presenti nella nostra pelle con il compito di produrre sudore per regolare la temperatura corporea. Queste ghiandole sono particolarmente concentrate sotto le ascelle, e nel 4% della popolazione funzionano “troppo”: si genera così il fastidioso problema dell’eccessiva sudorazione (iperidrosi), che spesso genera forte imbarazzo e rende disagevoli i rapporti sociali.

Fortunatamente il botulino è un rimedio sicuro ed efficace per risolvere questo problema. Le iniezioni di botulino, effettuate direttamente nello spessore della cute delle ascelle attraverso aghi sottilissimi, bloccano gli impulsi nervosi che attivano la produzione di sudore da parte delle ghiandole: in questo modo la sudorazione delle ascelle si riduce moltissimo, con un effetto che dura fino a sei mesi. Quando le ghiandole si riattivano, è comunque possibile ripetere il trattamento senza problemi.